"Elettricità verde: mondi da scoprire" del 27 guigno 2018

 

La mattina del 27 giugno 2018 si è tenuta l'assemblea generale della VUE, ospitata quest’anno dalla EBM (Genossenschaft Elektra Birseck) di Münchenstein, nei pressi di Basilea. Nel pomeriggio, EBM e VUE hanno invitato i presenti all’evento "Elettricità verde: mondi da scoprire", durante il quale è stato mostrato, attraverso appassionate presentazioni, come numerose aziende utilizzano l'elettricità ecologica per posizionarsi nel campo della sostenibilità. Un'escursione lungo il fiume Birs ha inoltre permesso di toccare con mano il contributo concreto di questo impegno alla promozione della biodiversità.

Programma

Qui è possibile scaricare le singole presentazioni (in tedesco o francese):

Franziska Schwarz, vicedirettrice dell’Ufficio federale dell’ambiente UFAM: Necessità di rivitalizzazione delle acque svizzere (tedesco)

Antoine Millioud, CEO aventron: La sostenibilità come caratteristica di posizionamento (tedesco / francese)

Fabio Mandioni, presidente Amici del Nara: naturemade sulla neve (tedesco / francese)

Marcel Locher, gestione della sostenibilità Weleda: Weleda – In armonia con l’uomo e la natura (tedesco / francese)

Martin Ettlin, responsabile Tecnologia & Energia bio-familia: Locale e sostenibile – 10 anni di naturemade star da bio-familia (tedesco / francese)

 

L’avanzata di naturemade

1.2.2018

L’inchiesta sul mercato dei prodotti di elettricità rinnovabile e di biogas 2016 condotta dalla VUE su mandato dell’Ufficio federale dell’energia (UFE) mostra una continua crescita della domanda per questo genere di prodotti in Svizzera. Nel 2016 sono stati ordinati complessivamente 14,1 terawattora di elettricità ecologica e da fonti rinnovabili, un valore che corrisponde al 24% del consumo totale di energia elettrica in Svizzera.

La metà dei prodotti di elettricità rinnovabile portava il logo naturemade.

Qui è possibile scaricare la versione completa del rapporto.